GIA’ L’AQUILA D’AUSTRIA LE PENNE HA PERDUTE

408963_319821371449409_264336684_n

TITOLO: Già L’Aquila d’Austria le penne ha perdute

AUTORE: Eriprando della Torre di Valsassina

ANNO: 2011

PAGINE: 60

PREZZO:  € 10

SPESE DI SPEDIZIONE: € 4 (PRIORITARIA)  € 6 (RACCOMANDATA)

Attraverso questo sintetico saggio, in occasione del centesimo anniversario dell’inizio della prima guerra mondiale, sono esaminati i vari scenari geopolitici che, dal 1870 in poi, determinarono le varie alleanze tra le Potenze continentali e le cause che portarono alla “Grande Guerra”. Inoltre è confutata la tesi di un presunto tradimento italiano della “Triplice” Alleanza”. Anzi, è constatato come a disattendere gli impegni imposti dal “Trattato” fu, invece, l’Impero austro-ungarico.

Annunci